Si è conclusa sabato 16 Dicembre l’ultima fase del percorso formativo IAA 2017

Si è conclusa sabato 16 Dicembre l’ultima fase del percorso formativo IAA del 2017, che  ha visto percorrere tutti i livelli previsti dalla Linee Guida Nazionali, che disciplina, ora, un settore che abbraccia la PET-THERAPY, l’IPPOTERAPIA e l’ONOTERAPIA nella moderna dicitura di IAA, cioè gli “Interventi Assistiti con gli Animali”.
Di fatto, con gli Esami svolti sabato scorso presso la sede ENAIP Impresa Sociale di Foggia, sono stati rilasciati i primi Attestati di Idoneità agli IAA in Puglia dopo che anche la nostra Regione ha finalmente disciplinato questo importante settore.


La Commissione esaminatrice d’eccellenza è stata composta dal dott. Lino CAVEDON, psicoterapeuta e primo direttore del Centro di Referenza Nazionale sugli IAA di Padova, in qualità di presidente, dalla Dott.ssa Francesca CIRULLI, biologa dell’Istituto Superiore di Sanità, e dalla Prof.ssa Raffaella COCCO, medico veterinario della Università di Sassari, in qualità di componenti.
In occasione dell’evento, vista l’importanza del percorso formativo realizzato, è stata inoltre presente la dott.ssa Paola Vacchina, presidente di FORMA nonché Presidente di ENAIP Impresa Sociale srl, ente di formazione storico da sempre impegnato nella promozione di iniziative formative innovative e di qualità.
La presenza ora dei primi operatori qualificati in Puglia può solo essere di auspicio perché gli IAA vengano riconosciuti come una seria alternativa tecnico-scientifica ed un valido supporto alla medicina convenzionale.
ENAIP Is, rinnova i migliori auguri a tutti i discenti che hanno partecipato, e che il traguardo ora raggiunto sia soltanto l’inizio di un brillante percorso professionale.